Ravenna in Luce

19.11.2019

Non perdetevi Ravenna in luce, dal 18 dicembre al 6 gennaio. Ben tre gli spettacoli proposti per la gioia dei visitatori. Il primo è ‘Visioni d’eterno – Il dono dell’imperatrice’, a cura di Andrea Bernabini, sulla basilica di San Vitale che ha riportato un grandissimo successo lo scorso anno. L’inaugurazione è in programma per il 19 dicembre alle 17, dopodiché lo spettacolo di luci andrà in scena dalle 17 alle 22, tutti i giorni. Il secondo è ‘Trono d’oriente’, sempre a cura di Bernabini, sul battistero degli Ariani. Anche in tal caso, il debutto è previsto per le 17 del 19 dicembre, con la stessa cadenza delle proiezioni.

La vera novità di quest’anno sarà ‘Light a dream’, sulle pareti del Mar – Museo d’arte della città di Ravenna, a cura di Samuele Huynh Hong – Antica Proietteria. Un racconto visionario e fantastico visto attraverso l’immaginario di un bambino, che gioca, sogna e vede materializzarsi le proprie fantasie in realtà. Realizzato nell’ambito dell’inaugurazione della nuova sede del Laboratorio Aperto di Ravenna al Mar. Inaugurazione il 18 dicembre alle 17 e replica delle proiezioni tutti i giorni dalle 17 alle 22 fino al 12 gennaio.